.
Annunci online

baghalta
Meno male che la Costituzione c'è
Link

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 278800 volte


POLITICA
Pensioni d'Italiandì
23 maggio 2015

Italiandì -  All’Istituto Nazionale Pensionati Sotterrati, con sovrumana fatica,  i Sovrani Conti non tornano, tanto che il Direttore Baghalta, detto il Pensionato d’Oro - Primo Cugino di quarto grado alla lontana del Sovran Sovrano Baghalta Primo -, appartenente all’Ordine Primario Dei Primi Aiutati Sempre in Campo d’Italiandì è in fibrillazione da Codice Rosso, alla continua ricerca di decisioni e scelte di Prima Mano, accontentandosi anche delle seconde.

Non è trascorsa, infatti,nemmeno una settimana dalla inattesa Sentenza dei Sei più Uno meno Sei, appartenenti all’Ordine di Coloro che Non sanno Aspettare e  Far di Conto - che ha provocato l’indignazione appena velata, quasi sotterranea, del Sovran Sovrano Baghalta Primo - che una ridda di urlate voci incontrollate governative e filo governative hanno portato lo scompiglio nei beati sogni dei più ricchi pensionati, appartenenti all’Ordine dei più Sicuri d’Italiandì, tanto da provocarne lo sdegno alla inattesa notizia del continuo e vessatorio congelamento a scaglioni reddituali del loro sudato quantum proveniente da una lunga e scomoda vita di ex comando.

I più scontenti di queste improvvide decisioni sono peraltro coloro che si attendevano nuove e più cospicue rivalutazioni sul montante pensionistico, ovviamente di poche decine di migliaia di euro al mese ciascuno - quasi spiccioli rispetto al galoppante PIL B.U.C.O.d’Italiandi di cui tali non ne sono né gli artefici né i responsabili - che si sono tutti rivolti all’Ordine degli Eminenti Studi Legali Associati d’Italiandì allo scopo di intentare una giusta e più che doverosa causa volta all’ottenimento dei legittimi diritti acquisiti, nonché negati, fosse anche un solo giorno ed un minuto o una sola ora ed un secondo di onesto lavoro in Parlamento d’Italiandì.

Dalle circoscritte stanze del Palazzo dell’Istitituto Nazionale Pensionati Sotterrati, stante l’insostenibile calo della mortalità dei più ricchi pensionati, così come contato e ricontato, soprattutto dei pensionati più ricchi e delle loro “orecchinate”vedove  - sempre in giro per il mondo in crociera, tanto da non averne notizie matematiche-attuali-attuariali certe - si vocifera che il nuovo Modello Intergenerazionale (P.I.P. 1),  ancora allo studio, subirà per costoro – e solo per “cost’oro”- un altissimo ribasso, più o meno dal 0,3 al 1,2 percento, volto alla maggiore equità, così da tentare di stemperarne i più focosi a valutare la via dei ricorsi; non solo, ciò anche per ridare nuovamente slancio e vigore al “FondoTesoretto Scomparso Per i Futuri Anni e Secoli Bui” voluto, con tanta previdenza, dal Sovran Sovrano Baghalta Primo.

La Redazione Baghaltea, quasi sempre al Vostro servizio, in attesa di nuovissime quanto stemperate e non allarmanti notizie pensionistiche, ringrazia e saluta.




permalink | inviato da baghalta il 23/5/2015 alle 13:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
luglio        luglio